In Primavera: Fiori, Acque e Castelli a Strassoldo

Bentrovati cari lettori!
Come avete passato le vacanze pasquali? Siete stati a uno dei tanti eventi in programma nelle nostre amate ville venete? Se sì raccontateci tutto nei commenti!!

Nel post di oggi vi parleremo di una magnifica dimora storica che apre le sue porte al pubblico solo due volte l’anno: il Castello di Strassoldo.

decorazionifloreali
Situato a Cervignano del Friuli in Provincia di Udine, l’affascinante complesso ospita questo doppio evento “stagionale” (una data è dedicata all’autunno mentre il secondo appuntamento è incentrato sulla primavera), patrocinato dal FAI Fondo Ambiente Italiano e dall’Associazione Europea Valorizzazione Castelli, Palazzi e Giardini Storici, con lo scopo di far conoscere e aprire al pubblico questo tesoro storico e culturale.

Il castello, costruito nel 1035 per volontà di Woldarico Strassu, venne diviso in due sezioni nel 1188, ovvero nel “castello di sopra” e  “castello di sotto”.

castello

Il Castello di Sotto si sviluppa attorno ad un cortile interno dove si affacciano diversi edifici, rendendolo molto simile a un piccolo romantico borgo medievale!
L’edificio principale è detto il “mastio”. Quello che vediamo oggi è però il risultato di secoli di rimaneggiamenti.

Per quanto riguarda il Castello di Sopra, invece, vi si accede superando un suggestivo ponte di cui vi mostriamo una foto… da notare il dettaglio in basso a destra: le prime calle dell’anno! Fra le varie strutture che compongono la costruzione, spicca una possente torre di 18 metri d’altezza, unica superstite delle due di cui originalmente era munito il complesso medievale.

calle

Siamo state in visita al castello proprio in occasione dello scorso festival primaverile, tenutosi il 19 e 20 Marzo. Le aree accessibili al pubblico, durante la manifestazione, erano: Castello di Sotto, Castello di Sopra, Foledôr, Cancelleria, Pileria del riso e il Brolo. Oltre a queste aree coperte, ci sono ben 10.000 mq scoperti di verde cioè il brolo del castello.

fiorifiori

Camminare fra le vie di questo splendido borgo dal sapore medievale è stato davvero rilassante. La cosa che più ci ha entusiasmato è che in ogni angolo del castello e delle aree pubbliche si trovavano raffinatissime decorazioni floreali che rallegravano e coloravano la dimora. Pensate che camminando nel Brolo si incappava di tanto in tanto in alcune uova sode… quasi un invito a una caccia all’uovo improvvisata!

uova

Non mancavano nemmeno simpatici animaletti … in ferro battuto!!! Creati dalle esperte mani di HIRONDELLE di Donnà Ennio: intere famigliole di lepri e gallinelle si alternavano a coppie di passerotti e gufi appollaiati qua e là.

hirondelle

Una delle nostre bancarelle preferite è stata quella delle ceramiche TRAMAI: realizzazioni simpaticissime ed interamente hand-made ci hanno letteralmente conquistate. Davvero tenerissimi gli animaletti che decoravano i bordi delle loro tazze e ciotole!

tramai

Per i più golosi, durante l’evento, non mancavano le prelibatezze! Numerosi gli stand che servivano cibo locale friulano come il frico, la frittata con le erbe primaverili, o delle meravigliose frittelle di mele.

-Biglietto unico di € 12, bambini sotto 5 anni: gratis. Bambini 5-12 anni: € 6.
Riduzioni per gruppi di almeno 20 pax (1 gratuità ogni 20 pax)

Biglietto per la sola area vivaisti: € 6 adulti – € 3 bimbi 5-12 anni

Contatti utili:
via dei Castelli, 21 – 33050 Strassoldo, Friuli-Venezia Giulia, Province of Udine, Italy   Udine / Italia

Il castello è una casa privata senza reception ed i proprietari lavorano per cui per chiedere informazioni si prega di scrivere ad info@castellodistrassoldo.it

Che ne pensate di questo evento? Se vi abbiamo incuriosito un po’ non perdetevi l’appuntamento autunnale “In Autunno: Frutti, Acque e Castelli”, quando il castello di Strassoldo si tinge di rosso, arancione e giallo!!

Noi vi salutiamo e vi diamo appuntamento al nostro prossimo post, stay tuned!

Un abbraccio dalle vostre blogger

Firma

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Di villa in villa e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...